Picnic d’autunno NEL BOSCO

L’autunno è arrivato, con il suo spettacolo magico di odori, colori e sapori. Prima che la stagione volga al termine, per lasciare spazio al riposo dell’inverno, è impossibile non farsi tentare da un’ultima gita autunnale nella natura, meglio ancora se accompagnata dal cibo, uno degli elementi che più di tutti ci parla del calore dell’autunno. Proprio per questo ho deciso di organizzare un piccolo e romantico picnic d’autunno in mezzo al bosco, avendo cura di scegliere una giornata e un orario in cui ero certa di trovare praticamente nessuno e di avere la location tutta per me, sia per una questione di sicurezza che per una questione di tranquillità. Ho scelto i bellissimi boschi del Monte Terminillo: ora che le foglie stanno cadendo dai rami per terra si crea un tappeto fittissimo di foglie rosse e morbide, e quale scenario migliore poteva esserci per la nostra avventura? Trovato un angolino tranquillo e appartato, ho preparato l’ambiente per renderlo ancora più accogliente: un bel plaid, qualche cuscino e un cesto di vimini sono bastati per dare alla location un tocco deliziosamente domestico, e a quel punto il cibo ha fatto il resto!

I CIBI PERFETTI PER UN PICNIC D’AUTUNNO

Il protagonista del picnic, ovviamente, è lui, il cibo: niente, come le pietanze autunnali, sanno trasmettere quel senso di calore e di dimensione domestica che rendono tanto speciale questa stagione. Nel caso del picnic, Il consiglio è quello di preparare pietanze che siano sfiziose ma comode da trasportare, in modo che non si guastino nel viaggio per raggiungere la location, e di non far mancare mai qualcosa di caldo, da portare dentro dei termos per mantenere il calore fin quando non si versano nelle apposite ciotole.
Ecco cosa ho scelto di portare per il mio pranzo nel bosco:
Zuppa d’orzo. Si tratta del mio piatto autunnale preferito in assoluto. Originaria dell’Alto Adige, è una zuppa contadina sostanziosa e squisita, a base di patate, speck e carote e letteralmente irresistibile. Io l’ho trasportata in un termos, e prima di servirla l’ho versata dentro una zucca ornamentale completamente svuotata in precedenza.
Frittate. Veloce da preparare e comoda da trasportare, la frittata si può preparare in mille modi diversi ed è buonissima da mangiare anche fredda. In questo caso, io ho deciso di preparare una frittata di pasta e una frittata con prosciutto e formaggio: non ho fatto in tempo a fotografarle che erano già sparite tutte e due!
Pane, salame, formaggio. Dopo un pasto caldo, sono perfetti snack per soddisfare gli ultimi spazietti di fame rimasta e sono ancora meglio se accompagnati da frutta secca come mandorle, nocciole e noci.
Castagne. Non esiste autunno senza questo frutto irresistibile: non avendo a disposizione una brace sul posto, le ho cucinate e sbucciate a casa per poi mangiarle durante il picnic. Calde sono più buone, ma è un compromesso accettabile perché non potevano proprio mancare!
Tè e biscotti. Che picnic sarebbe mai senza del tè e dei biscottini? Con un buon termos la bevanda resiste per ore rimanendo fumante come se appena preparata. Perfetta come dolce di fine pasto o come merenda qualche ora dopo.

I MUST HAVE PER UN PERFETTO PICNIC AUTUNNALE

Oltre al cibo, componente fondamentale e protagonista della gita, per un perfetto picnic autunnale non possono mancare:
Piatti in stile retrò. Dimenticate la plastica e l’usa e getta, che sporcano l’ambiente e non sono per nulla carini da guardare. Preferite, invece, dei bei piatti di ceramica, meglio ancora se in stile country e dal gusto antichizzato: il vostro picnic avrà subito un’aria super chic!
Cestino in vimini. Immancabile in ogni picnic che si rispetti, è perfetto per portare con noi tutto quello che ci serve. Oggi vendono dei set da picnic già pronti uno più bello dell’altro: a me lo hanno regalato qualche Natale fa, e da allora l’ho usato tantissimo.
Plaid e cuscini. Mangiare nella natura è romantico, ma chi l’ha detto che non può essere anche comodo? Portate un grande plaid morbido da stendere a terra, e altre coperte per tenervi al caldo, oltre a dei cuscini per potervi sedere più comodamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...