5 libri da leggere in autunno

Una della passioni più grandi che io abbia mai avuto, fin da quando ho memoria, è quella dei libri. La lettura mi accompagna da sempre, e non mi è mai capitato di andare nessuna parte senza che un libro mi accompagnasse: io sono proprio una di quelle persone che in borsa tiene sempre un libro con sè perchè “non si sa mai, potrei avere tempo di leggere”, una di quelle che entra in libreria e potrebbero passare tre ore senza che nemmeno me se accorgesse, una di quelle che apre i libri e ne odora le pagine, e che si fa venire gli occhi a cuoricini davanti alle immagini delle biblioteche. Leggere per me è naturale esattamente come respirare, ma non solo: anche il libro fisico per me è una passione, e non c’è cosa più bella per me che riempire sempre di più i miei scaffali di edizioni bellissime, copertine sgargianti, collezioni particolari. Una delle cose che preferisco, per quanto riguarda alle abitudini di lettrice, è di scegliere libri da leggere che siano in sintonia con la stagione in cui mi trovo. Non è una regola strettissima, ma mi piace scegliere almeno due o tre letture legate al periodo, soprattutto quando arriva l’autunno, che con la sua aria frizzante e i suoi giorni piovosi sembra fatto appositamente per leggere rannicchiati sul divano. Oggi sono qui proprio per questo: voglio consigliarvi cinque letture stagionali legate all’autunno, cinque libri diversi e perfetti, con le loro atmosfere, per il periodo più cozy dell’anno.

DRACULA – Bram Stoker

Si tratta di uno dei grandi classici, non solo della letteratura gotica ma della letteratura in generale: è con questo capolavoro immortale (è proprio il caso di dirlo!) che Bram Stoker ha creato la figura che forse, più di tutte, ha segnato l’immaginario collettivo in ambito horror, il vampiro. Le malinconiche e a volte cupe atmosfere autunnali sono perfette per immergersi nelle vicende di Jonathan Harker, Mina, Lucy, il professor Van Helsing e lui, Dracula, il non morto che ci affascina e spaventa allo stesso tempo. Qui in vampiri non brillano, non passeggiano per le high school in mezzo ai liceali e non sono dei bellocci tormentati: qui i vampiri sono cattivi, e fanno davvero paura. Un romanzo epistolare coinvolgente e spaventoso al punto giusto, da leggere almeno una volta nella vita.

IT – Stephen King

Stephen King non ha di certo bisogno di presentazioni: se c’è uno scrittore che ha sdoganato il genere horror/thriller è l’ha reso accessibili anche alle grandi masse di lettori, quello è sicuramente lui. Difficile scegliere uno solo tra tutti i suoi romanzi – la lista è impressionante, non per niente è uno degli scrittori più prolifici di sempre – ma e ce n’è uno che ho sempre associato all’autunno, quello è IT. Sarà per l’ambientazione nel Maine, sarà perchè la stagione si presta molto per le storie inquietanti, ma trovo che le avventure della banda dei Perdenti contro la terribile creatura It – conosciuta soprattutto nella forma del clown Pennywise – sia la lettura perfetta per questo periodo. Anche perchè IT non è solo una semplice storia dell’orrore, ma è anche uno splendido racconto di crescita, di amicizia e di formazione, come solo Stephen King sa fare.

LA STRANIERA – Diana Gabaldon

Romanzo storico con un pizzico di magia e tanti, tantissimi sentimenti, il primo capitolo della saga di Outlander è la lettura ideale per chi cerca un libro scorrevole e coinvolgente, che faccia sognare ad occhi aperti ma che non manchi di tensione e colpi di scena. Grazie alla fortunata serie tv le avventure di Claire, infermiera militare del 1945 che attraverso un cerchio di pietre magico si trova risucchiata nelle pieghe del tempo fino al 1743, e di Jaime, l’affascinante guerriero delle Highlands che conosce nel passato, sono diventate molto conosciute, ma leggere il romanzo è tutta un’altra esperienza (nonostante la serie sia davvero bellissima). E poi è ambientata in Scozia, terra antica e bellissima che, con il suo tempo quasi sempre piovoso, sembra essere sempre immersa in un autunno perenne: è il libro perfetto se associate l’autunno non ai brividi, ma alla vena di magia che scorre in questa stagione.

I DRAGHI DEL CREPUSCOLO D’AUTUNNO –  Tracy Hickman e Margaret Weis 

È il primo romanzo della trilogia delle Cronache di Dragonlance, e con il suo titolo così evocativo già ispira la lettura in questa stagione! Nonostante sia un’opera piuttosto datata (è stata pubblicata per la prima volta nel 1984), è ancora una lettura piacevole e molto scorrevole, perfetta per chi ama il fantasy vecchio stile o chi, per la prima volta, vuole approcciare questo genere. Gli ingredienti della saga epica ci sono tutti: l’eroe tormentato, un manipolo di eroi e la loro ricerca della mitica arma Dragonlance, storie d’amore, magia, tradimenti stregoni e draghi, ovviamente. Immagini evocative, storia interessante e uno stile di scrittura coinvolgente rendono I Draghi del Crepuscolo d’Autunno una lettura fantasy tutta da godere, magari davanti al camino acceso e sorseggiando del tè fumante.

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE- J.K. Rowling

Lo so, è un po’ scontata come proposta, ma cosa c’è di meglio della saga di Harry Potter per le letture autunnali? La storia del maghetto con gli occhiali non ha bisogno di presentazioni, e probabilmente la maggior parte di noi l’ha già letta, ma è sempre un piacere tornare tra queste pagine e riscoprire, parola dopo parola, perchè abbiamo amato questa storia così tanto. I primi volumi soprattutto, con il loro concentrato di magia, lezioni e vita quotidiana a Hogwarts, si prestano perfettamente a coccolarci durante l’autunno. E poi lo sapete, l’Hogwarts Express parte proprio il primo settembre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...