INSPIRATIONS & FAVORITES – MAGGIO

Rimanere sempre ispirati non è facile, soprattutto in periodi in cui si è troppo impegnati, oppure in momenti in cui siamo giù di morale: a volte, essere creativi e ispirati più essere davvero una sfida, e la noia, la tristezza o l’apatia possono diventare un grande problema.

Nel mio caso, una delle mie più grandi ispirazione è la natura, è il mio posto felice, dove mi sento più me sessa e dove la mia mente è libera di vagare, creare, sognare. Anche se sono fortunata, perché vivo in una casa che amo e che si trova in campagna, non sempre posso vivere la natura come vorrei, e spesso mi mancano la maestosità delle montagne, l’odore del bosco e dei prati verdi, il cielo che infiamma di rosso le rocce, i mille colori dei fiori selvatici, l’aria frizzante dell’alta quota.

Per non farmi prendere dalla tristezza, cerco di rifugiarmi nelle mie passioni e di prendere spunti e ispirazioni ovunque mi sia possibile, così da tenere la mente impegnata e il morale alto. Certo, qualche momento di sconforto può capitare ed è naturale che ci sia: l’importante è tirarsi su dopo, e in questo libri, musica, film, video e immagini possono darci davvero un grande supporto.

E poi, cosa c’è di più di bello che rilassarsi ascoltando le note dei nostri artisti preferiti, o immergersi nelle pagine di un romanzo, o passare le notti sveglie per sapere cosa succede ai protagonisti di una serie tv?

Oggi, quindi, voglio dedicarmi a raccontarvi che cosa mi intrattenuto e inspirato durante questo mese di maggio (che è anche il mese del mio compleanno!).

IG ACCOUNTS

heykelseyj. Sono completamente ossessionata dalle foto di questa ragazza americana: sicuramente i posti che vede aiutano (viaggia tantissimo, beata lei), ma quello che mi piace è che riesce delle composizioni davvero sognanti con pochi, semplici elementi, e che è in grado di creare immagini originali anche dei posti più fotografati. E poi i colori del suo feed mi fanno impazzire, sono veri, vibranti e brillanti, con i suoi capelli rossi che spiccano nella natura, un po’ come i miei!

reneeroaming. Seguo ormai da un po’ questa ragazza australiana che, con il marito, si è trasferita negli USA, e farlo è davvero un piacere. Lei è molto dolce e pacata, i suoi contenuti sono sempre interessanti e le sue foto sono davvero da perdere la testa! I colori, i luoghi, il modo semplice ma d’effetto in cui riesce a integrare l’elemento umano dei paesaggi…adoro tutto quello che fa, e anche il suo blog è una continua fonte d’ispirazione. reneeroaming.com

YOUTUBE CHANNEL

Beautiful Destinations. Sono follemente innamorata dei video prodotti da questa agenzia di comunicazione, un collettivo di professionisti che, dal 2012, ha cercato di diffondere tutta la magia e la bellezza del viaggio tramite i social network. Vengono prodotti tanti contenuti diversi, ma i video sono davvero quello che, secondo me, gli riesce meglio: sono evocativi, emozionanti e tecnicamente eccelsi. Vi suggerisco di vederli tutti, davvero meritano dal primo all’ultimo, ma vi lascio qui sotto quello che hanno realizzato su Venezia, che credo sia uno dei meglio riusciti di sempre. Ig account: @beautifuldestinations

SERIE TV

La serie tv di questo ultimo periodo è The Man in the High Castle, che avevo in lista da un po’ di tempo e che finalmente mi sono decisa ad iniziare. E quanto ho fatto bene! Ispirata al libro La svastica sul sole di Philip K. Dick del 1962, è ambientata in un passato alternativo in cui Germania e Giappone hanno vinto la Seconda Guerra Mondiale. Seguendo vari personaggi, si scopre dell’esistenza di una Resistenza, e di un individuo che si fa chiamare “uomo nell’alto castello” che raccoglie una serie di bobine che mostrano una realtà alternativa al mondo dominato da giapponesi e nazisti, ovvero quello che noi conosciamo. Ma a queste bobine si interessano tutti, dalla polizia giapponese a Hitler in persona. Una serie davvero bellissima, piena di colpi di scena e realizzata magistralmente (non per niente, è prodotta da Ridley Scott), che ti fa davvero riflettere su che razza di mondo sarebbe stato se le cose fossero andate diversamente durante quella guerra. Sono 4 stagioni, e si trovano tutte su Amazon Prime.

LIBRO

In questo ultimo mese mi sono dedicata a leggere i primi due volumi della saga di Nevernight di Jay Kristoff. Ho sentimenti contrastanti verso questi libri: ho comprato il primo per curiosità, perché aveva delle recensioni stellari, ma il primo approccio è stato un po’ traumatico. Sia chiaro, non sono una che ha lo stomaco delicato, ma questo libro è veramente crudissimo, violentissimo e spinto…non so come mai mi abbia così colpito questa cosa, forse perché i protagonisti sono molto giovani mi fa più effetto. E poi non mi piace molto come scrive Kristoff, in particolare detesto le note chilometriche a fondo pagina, che mi interrompono la lettura, spesso inutilmente. Però, una volta abituatami a tutto questo, devo dire che la storia mi ha preso e i personaggi mi sono piaciuti, ed è l’unico motivo per cui voglio finire la saga. Insomma, ho una sorta di amore/odio, verso questi libri, però ora sono curiosa di sapere come finisce il tutto e quindi leggerò anche il terzo capitolo.

MUSICA

Questo mese vi propongo uno dei miei gruppi preferiti in assoluto, i Mumford & Sons, Quando ho scoperto questa band inglese sono rimasta fulminata, e credo di avere letteralmente consumato i loro dischi. La loro musica mi colpisce davvero nel profondo, con questo stile unico e inconfondibile che mixa folk, country e rock, e che riesce a gasarti a mille o a farti piangere lacrime di commozione. Non mi stanco mai di ascoltarli e cantarli a squarciagola: se non li conoscete fatevi un favore, ascoltateli!

CITAZIONE

Spesso mi ritrovo ad usare le frasi di J.M. Barrie che, per chi non lo sapesse, è l’autore che ha creato il personaggio e la storia di Peter Pan. Durante il mese di maggio mi sono ritrovata spesso a contemplare su queste parole in particolare: nell’ultimo periodo, più che mai, ho visto una quantità di rabbia, odio e violenza verbale nella gente che mi ha davvero fatto accapponare la pelle. Aggredire qualcuno solo perchè la pensa diversamente da te lo trovo uno degli atteggiamenti più stupidi, e sono convinta che basterebbe un pizzico di gentilezza in più per rendere il mondo un posto migliore. Ecco, io cerco sempre di essere “un po’ più gentile del necessario” quando ho davanti qualcuno: non sappiamo mai cosa sta vivendo la persona in questione, e quindi che cosa ci costa presentarci con un sorriso?

POSTO

La Scozia è in cima alle destinazioni da sogno dei miei viaggi da un’eternità, anche se purtroppo non ho avuto ancora occasione di visitarla. Adoro ogni singolo elemento di questa terra antica e selvaggia: i castelli spettacolari, la natura incontaminata e immensa, i laghi incastonati nella brughiera, le scogliere a picco sul mare burrascoso, il clima nordico così imprevedibile. E poi la cultura, il legame con la magia, i misteri il folklore, e quelle città e villaggi che sembrano usciti dalle pagine di un libro…insomma, tutto, della Scozia, mi conquista già a 2.500 chilometri di distanza. Non oso immaginare il mio stato d’animo a visitarla davvero!

FATEMI SAPERE QUALI SONO LE VOSTRE FONTI D’ISPIRAZIONE IN QUESTO MOMENTO NEI COMMENTI QUI SOTTO!

Un pensiero riguardo “INSPIRATIONS & FAVORITES – MAGGIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...