Inspirations & Favorites – Ottobre

Lo so, spesso trovare ispirazione non è facile, soprattutto nei periodi in cui si è magari più impegnati con il lavoro, con la vita, o in quei momenti in cui non riusciamo a viaggiare quanto vorremmo, o magari in quei momenti in cui ci sentiamo un po’ giù e abbiamo bisogno di una scossa.

Una delle mie più grandi ispirazioni è la natura, è proprio il mio posto felice, dove mi sento più me sessa e dove la mia mente è libera di vagare, creare, sognare. Purtroppo però non sono sempre nella natura come vorrei, e così vado in cerca sempre di altri modi di ispirarmi, che siano persone, libri, musica e anche social media, che possono anche essere usati come mezzo per trovare nuovi aspetti della vita, stimolanti e ispiranti.
Oggi voglio condividere con voi alcune delle cose che mi stanno aiutando di più questo mese a trovare ispirazione.

Marty (20 di 30)

IG ACCOUNT

Jonna Jinton è una bravissima fotografa e artista svedese che racconta della sua vita immersa in un minuscolo villaggio tra i  boschi. Oltre ad ammirare il suo talento e le sue bellissime foto, una più magica e sognante dell’altra, mi piace tanto per questa sua scelta radicale di lasciare la sua vita in città in cerca di un contatto può stretto con la natura, una natura che sa anche essere estrema, ma che in cambio dà un’esistenza di pace e bellezza infiniti. Per seguire la sua vita quotidiana in questo mondo incantato che è la sua realtà c’è il suo canale Youtube: vi consiglio soprattutto di vedere i video del Kulning, l’antico canto svedese con cui richiama gli animali. Pura magia.


Visualizza questo post su Instagram

 

Calling for the northern lights. . . #northernlights #auroraborealis #montage #visitsweden #scandinavia #fairytale

Un post condiviso da J O N N A J I N T O N (@jonnajinton) in data:

 

SERIE TV

The Handmaid’s Tale mi ha letteralmente fulminata. Due stagione (sto finendo la seconda al momento) una più bella dell’altra: la storia di June, delle Ancelle e di questo mondo distopico in cui una setta di puritani fanatici ha preso il potere e ha ridotto le donne in schiavitù – una sorta di caccia alle streghe che fa quasi impallidire il nazismo per il livello di torture fisiche e psicologiche inflitte – è come un continuo pugno allo stomaco. Fa proprio male vederlo, fa rabbia, soprattutto se sei una donna e ancora di più ti immedesimi in quello che le protagoniste sono costrette a subire. Tecnicamente, poi, è magnifico: il livello di recitazione è altissimo, la fotografica una poesia, la musica ben scelta, la regia attenta e mai banale. Consigliatissimo!

900x900bb

 

LIBRO

Le Cronache del Ghiaccio del Fuoco di G.R.R. Martin
Molti probabilmente non assoceranno subito questo titolo con il popolarissimo show televisivo Game of Thrones, eppure – per chi ancora non lo sapesse – è la serie di libri da cui il telefilm è tratto. No, amici miei lettori accaniti come me, purtroppo non sono qui a dirvi che Martin ha finalmente fatto uscire un nuovo libro … solo, dopo lo scempio delle ultime stagione della serie tv, mi è venuta voglia di immergermi di nuovo nei libri, per raccogliere le fila della storia, godermi le parti che la tv ha distrutto (vedi Dorne) e gustarmi con calma i dettagli che anni fa, nell’emozione di sapere come proseguiva la storia, avevo assaporato di meno. Se vi siete limitati a vedere Game of Thrones e non avete letto mai i libri  fatevi un favore, recuperateli, così apprezzerete davvero le bellezze di questa saga (e farete un falò con i dvd del telefilm).

house-a-song-of-ice-and-fire-29965891-1920-1080
 

MUSICA

Quando l’autunno bussa, sulla mia playlist partono automaticamente i Blackmore’s Night: sarà per le loro sonorità così particolari o per i loro abiti colorati, ma io in qualche modo ho sempre associato loro a questo periodo dell’anno. Per chi non li conoscesse, è un gruppo band folk rock fondata da Ritchie Blackmore, ex chitarrista dei Deep Purple e Rainbow, insieme alla sua bella moglie Candice Night. La loro musica si ispira a quella rinascimentale, e i loro brani hanno davvero il potere di trasportare in un mondo fatto di spade, cavalieri, dame e avventure. Mi piace sentirli soprattutto nei giorni di pioggia, con una candela accesa, mentre guardo le gocce che cadono e con sottofondo il vento che soffia. Il mio brano preferito è Old Village Lanterne, lo trovate cliccando QUI.

23762799673a1f120785d5b10e87435d.1000x1000x1.jpg

 

CITAZIONE

“I’m so glad that I live in a world where there are Octobers.”

(Lucy Maud Montgomery)

6cb03ae0e836767e47756391b99d2f40.jpg

 

POSTO

In questo periodo le mie amate Dolomiti sono uno spettacolo ancora più bello del normale: gli alberi infatti, i larici soprattutto, assumono mille sfumature di rosso, giallo e arancione che è difficile da raccontare. I loro aghi sembrano brillare nella luce dorata, quasi come se ricoprissero tutto di polvere di fata, e il loro colore è così inteso che non sembra più di trovarsi nel mondo reale, ma in un reame incantato. L’anno scorso sono stata una settimana immersa in questa meraviglia, questo autunno purtroppo ho dovuto rinunciare. Così sono stata per tutto questo mese a fantasticare sui miei ricordi, sognando quel mondo colorato, e versando qualche lacrime davanti alle webcam. Il mio consiglio quindi è questo: una volta nella vita, regalatevi un autunno sulle Dolomiti. Non sarete più gli stessi dopo. 

4.fall (11 di 11)

FATEMI SAPERE NEI COMMENTI QUI SOTTO QUALI SONO LE VOSTRE FONTI D’ISPIRAZIONE IN QUESTO MOMENTO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...